Seguimi su:
  • panorama
    L'isola fenicia e il marsala
    Isola di Mozia – Cantine Florio – Marsala centro storico
  • panorama
    mediterraneo, terra e mare
    Scopello – Riserva dello Zingaro – San Vito lo Capo
  • panorama
    Nel tempo dei templi
    Selinunte - Castelvetrano - Cave di Cusa
  • panorama
    STORIE DI ELIMI E FENICI
    Segesta - Erice – Saline di Trapani
  • panorama
    Tonni e tonnare
    Un viaggio tra le tonnare di San Cusumano e Bonagia

Un viaggio è più di una vacanza

Regalati la possibilità di conoscere pienamente il territorio della provincia di Trapani

Escursioni

Ci sono mille modi per conoscere un territorio. Io vi offro di viverlo in maniera completa, come può fare solo chi ama questa terra unica.

E per un istante ritorna la voglia di vivere a un’altra velocità.

Franco Battiato

La vera vacanza è vivere un territorio nella sua interezza. Bisogna conoscerne gli odori, i sapori, gli scorci più nascosti. E bisogna avere nel sangue quella cultura millenaria che ha contribuito a disegnarne i contorni. Per tutti quelli che vogliono “vivere” un territorio e non attraversarlo come un turista distratto, vi offro l’amore per la mia terra e la mia passione nel farla amare a chi la incontra anche solo per un breve viaggio.

Escursioni in barca

Chiedi un'escursione personalizzata

(+39) 346-1467733

info@abvacanzetrapani.it

La natura in Sicilia la trovate in fondo alla strada, la prima traversa a destra. Abbassate il finestrino, tirate un sospiro profondo, aprite gli occhi e la sentirete tutta: la salinità del mare, le sfumature d'azzurro tra mare e cielo, le acque limpide, il vento che vi fa sentire vivi.

Spazi infiniti dalla battigia all'Orizzonte, colline verdi di vigneti e la mano dell'uomo che ha lasciato il suo segno di civiltà. Da cinquemila anni popoli indigeni e altri popoli venuti dal mare o da terre lontane hanno portato i segni della propria cultura e della propria civiltà, ma hanno scelto di trapiantarli qui nella terra degli dei, per sentirsi immortali anche loro. Questa è la Magna Grecia, non soltanto Magna perché estensivamente più grande, ma per le opere che vi sono state edificate, per le sfide vinte per incanalare tutto verso l'evoluzione architettonica, filosofica, il teatro, il culto delle acque termali, i fori, gli anfiteatri, i templi. E poi l'evoluzione agricola, manuale, meccanica, tutte rivolte verso la migliore condivisione con la natura. Le risorse naturali si sono unite al lavoro dell'uomo e oggi si consegnano agli sguardi e al godimento di chi vuol venire a viverle, per poi portarle sempre nella mente e nel cuore.