Seguimi su:
AB Vacanze Trapani

Ricetta Involtini di Pesce Spada

Fotoricetta Involtini di Pesce Spada tipica Siciliana
Fotoricetta Involtini di Pesce Spada tipica Siciliana
Fotoricetta Involtini di Pesce Spada tipica Siciliana
Fotoricetta Involtini di Pesce Spada tipica Siciliana
Fotoricetta Involtini di Pesce Spada tipica Siciliana

Involtini di Pesce Spada

  • Porzioni: Per 4 persone
  • Tempo preparazione: 15m
  • Tempo cottura: 20m
  • Tempo totale: 35m
Valuta la ricetta :

Descrizione:

Piatto estremamente raffinato ed elegante che, nella cultura culinaria siciliana, è considerato il più nobile tra i pesci. La sua pesce ha origini lontane perchè già praticata dai popoli fenici, romani e greci. Nel cucinato, invece, esistono diverse versioni degli involtini di pesce spada ma tutte molto simili tra loro nella cottura ma con piccole differenze sulla base degli ingredienti utilizzati. Tutto dipende dalla zona costiera siciliana cui vengono cucinati. Dal gusto fresco, il pesce spada il ripieno viene arricchito ed insaporito da ingredienti definiti “poveri”, o semplici e facilmente reperibili: mettere assieme il pangrattato, capperi e pinoli è uno dei più diffusi composti ripieni della cucina isolana, che lo ritroviamo anche nelle sarde a beccafico.

Istruzioni preparazione:

Mescolate il pangrattato, in una ciotola, con il pecorino, i pinoli, l’uvetta, l’aglio e il prezzemolo tritati, sale e pepe. Ammorbidite il composto con l’olio necessario e distribuitelo sulle fettine di pesce spada, leggermente battute e cosparse di sale. Arrotolatele ad involtino e fermatele con uno stecchino (che eliminerete a fine cottura); ponetele, quindi, su un letto di fette di limone, in una teglia unta d’olio e spargetevi sopra alcune foglie di alloro.
Irrorate con un’emulsione di olio e succo di limone
e cuocete in forno caldo per 20 minuti.

Vuoi gustare i succulenti sapori del territorio trapanese?

Il vero ingrediente segreto è l’amore per la mia terra