Seguimi su:
AB Vacanze Trapani

Ricetta Sarde a linguata

Fotoricetta Sarde a linguata tipica Siciliana
Fotoricetta Sarde a linguata tipica Siciliana
Fotoricetta Sarde a linguata tipica Siciliana

Sarde a linguata

  • Porzioni: Per 4 persone
  • Tempo preparazione: 01h
  • Tempo cottura: 15m
  • Tempo totale: 01h 15m
Valuta la ricetta :

Descrizione:

Piatto tipico della cucina siciliana diffuso in tutta l’isola. Assieme alle sarde a beccafico sono indeali negli antipasti di pesce perché piatti serviti freddi. Pesce azzurro che si trova facilmente nelle pescherie da aprile a settembre nei periodi di riproduzione quando si avvicina alla costa.
Il forte sapore metallico dovuto alla alta percentuale di sangue, se fresche, permettono di realizzare ottime ricette.
Ottime sia arrostite sulla brace, se di buona taglia, sia in umido ma soprattutto fritte. Mi reputo fortunato perché abitando in una città di mare, esiste la piccola pesca locale dove posso trovarle facilmente.

Istruzioni preparazione:

Squamate le sarde, apritele a libro e privatele della lisca centrale e della testa; poi, eliminate tutte le altre spine e lavatele con cura.
Sgocciolate i pesci e disponeteli in una terrina. Coprite a filo con aceto bianco e lasciate macerare per circa 30 minuti.
A questo punto, asciugate le sarde con carta da cucina; infarinatele leggermente e friggetele in olio caldo, salando a fine cottura.

E viri chi mangi...!!!

Vuoi gustare i succulenti sapori del territorio trapanese?

Il vero ingrediente segreto è l’amore per la mia terra