Frittelle di neonata

Valuta la ricetta su (50)

Oltre ad essere il più ricercato è anche considerato uno tra i piatti più sfiziosi e deliziosi della tradizione culinaria siciliana. L'unico inconveniente di questo piatto è però la difficile reperibilità di questo pesce. Infatti lo si può trovare soltanto in alcuni periodi dell'anno sui banconi in marmo delle pescherie. Stiamo parlando dell'utilizzo della "nunnata", (neonata). Pesce appena nato che può essere di diverse tipologie: di alici, sarde, triglie e pagelli o luvari (uvari), pescato con le reti a strascico. La rara reperibilità di questo piccolo pesce è dato dal fatto che vengano utilizzate delle reti di tipo a strascico che per questioni di potenziali danni al patrimonio ittico dei mari siciliani, in alcuni periodi dell'anno questo tipo di pesca viene interrotta con dei fermi biologici. La loro pesca è consentita soltanto durante i primi mesi dell'anno ed è disciplinata da norme ben precise. Parlando, invece, di prelibatezze del palato, le frittelle di neonata, esprimono al massimo le sensazioni di esaltare la bontà e la freschezza di un piatto a base di pesce. Detto tipico "hannu ù sapuri rù mari"...!!! Ed è proprio così, tanta bontà ricevuta da questo piccolo pesce dei mari siciliani.

Dosi e tempo di preparazione:

  • Dosi: Per 4 persone
  • Tempo preparazione: 15m
  • Tempo cottura: 20m
  • Tempo totale: 35m
Ingredienti

  • Neonata: 600 g
  • Uova: 2
  • Parmigiano grattugiato: 1 Cucchiaio
  • Farina: 2 Cucchiai
  • Ciuffo di prezzemolo: 1
  • Olio extravergine d'oliva: Q.B.
  • Sale e pepe: Q.B.

Istruzioni preparazione:

Sbattete le uova, in una terrina, con una presa di sale. Aggiungete la farina, il parmigiano, una spolverata di pepe e il prezzemolo tritato e amalgamate con cura. Incorporate, quindi, la neonata e lasciate riposare il preparato per qualche minuto.
Scaldate l’olio in una padella e friggetevi il composto a cucchiaiate in modo da ottenere delle frittelle. Rigiratele a metà cottura e servitele calde. 

E viri chi mangi...!!!


Peso (g) 100
Calorie (kcal) 100
Calorie (kj)

Altre Ricette

  • Fotoricetta Spaghetti con uova di tonno tipica Siciliana
    20 min - Dosi Per 4 persone

    Spaghetti con uova di tonno

    È risaputo che la Sicilia è stata una tra le prime regioni italiane a consumare la pasta................

  • Fotoricetta Involtini di melanzane  tipica Siciliana
    1 ore - Dosi Per 4 persone

    Involtini di melanzane

    Piatto molto ricco, che può essere arricchito in tanti modi. A parte le origini, si riesce comunque a risalire.........................

  • Fotoricetta Sarde a Beccafico tipica Siciliana
    2 ore - Dosi Per 4 persone

    Sarde a Beccafico

    Le sarde a beccafico in sicilia, sono la versione più economica e popolare di un piatto di carne, molto pregiato................

  • Fotoricetta Panelle tipica Siciliana
    2 ore - Dosi Per 4 persone

    Panelle

    Una tra le più antiche ricette. Sono già passati circa mille anni dalla prima panella realizzata dagli Arabi...............

  • Fotoricetta Spaghetti con ricci di mare tipica Siciliana
    20 min - Dosi Per 4 persone

    Spaghetti con ricci di mare

    La pasta con i ricci è uno tra i piatti a base di pesce, che riesce ad esprimere gli odori ed il sapore del mare direttamente nel palato................

  • Fotoricetta Caponata tipica Siciliana
    2 ore - Dosi Per 4 persone

    Caponata

    A partire dal 1700, la caponata veniva consumata come piatto unico, accompagnata dal pane. Oggi è solitamente preparata come contorno. Gli aristocratici,....................